Ministero della pubblica istruzioneAfam

Master scenografia d'opera

Master di I livello

Durata: 1 anno
Sede: Verona
Diploma rilasciato: Master di I livello
Lingua: italiano
Frequenza: minima obbligatoria pari al 70 % per ogni singolo insegnamento
Requisiti richiesti: diploma di laurea triennale o magistrale, diploma accademico di I o di II livello o altro titolo equipollente. È, inoltre, necessario avere una sufficiente padronanza della lingua italiana

Soggetti promotori
Il Master è attivato dal Polo Nazionale Artistico di Alta Specializzazione sul Teatro Musicale e Coreutico.
Il polo nasce a Verona nel 2008 su iniziativa del MIUR-AFAM con una struttura innovativa che propone l’unione di prestigiose istituzioni in un Consorzio denominato Verona Accademia per l’Opera Italiana, di cui fanno parte Fondazione Arena di Verona, ISIA di Firenze, Università degli Studi di Verona, Accademia Nazionale di Danza di Roma, Accademia di Belle Arti e Conservatorio di Musica di Verona.

Obiettivi
Dalle spettacolari macchine sceniche alle grandi prospettive illusionistiche del teatro barocco, dalle sperimentazioni luministiche alle innovazioni multimediali della contemporaneità, la scenografia da sempre costituisce il fondamentale contrappunto visivo della componente musicale. L’istituzione di un corso specificamente indirizzato si propone di fornire gli strumenti storici, critici e progettuali per poter ideare e realizzare progetti scenografici per il teatro musicale. Il Master in Scenografia d’Opera, di titolarità di ISIA di Firenze e dell’Accademia di Belle Arti di Verona, prevede sia insegnamenti teorici che laboratori pratici guidati da scenografi di fama internazionale. Inoltre sono previsti periodi di stage e assistentato presso teatri e festival convenzionati quali: Arena di Verona, Teatro alla Scala, Teatro Regio di Parma, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Teatro La Fenice di Venezia, Rossini Opera Festival di Pesaro, Macerata Opera Festival, Festival Puccini di Torre del Lago, Teatro Real di Madrid, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Regio di Torino, Festival d’Aix en Provence, Teatro di San Carlo di Napoli, Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Comunale di Bologna, Festival della Valle d’Itria di Martina Franca e molti altri sia in Italia che all’estero.

Struttura del corso
• lezioni e laboratori
• stage individuali presso istituzioni musicali e teatrali italiane ed estere
• studio individuale e stesura tesi
• prova finale

Maggiori info e bando
www.polonazionaleartistico.it


title

title





Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus