Ministero della pubblica istruzioneAfam

Eventi

Conferenza: Vedere la mano invisibile

Martedì 10 giugno 2014 dalle 09.30 alle 18.00 si terrà all'ISIA di Firenze la conferenza "Vedere la mano invisibile. Discorsi sui fondamenti dell'Economia" tenuta da Massimo Bertani, con la collaborazione di Daniela Cremona e Irene Salvadeo. La conferenza è organizzata all'interno del corso di Economia tenuto dal Prof. Massimo Bertani, ma è aperta ai docenti, studenti e anche ad esterni ISIA.

Diceva Wilson Churchill: "Se chiedete a due economisti di spiegare un fatto accaduto otterrete due spiegazioni... se uno dei due economisti interpellati fosse Keynes - le risposte sarebbero tre...
Disciplina con cui a fatica si distinguono i ricercatori in buona fede dai "pugilatori a pagamento", scienza leggera dall'indeterminato oggetto d'indagine, dagli scopi incerti e daglia ancora più incerti metodi di analisi, l'economia sviluppa la propria logica su premesse  inscritte a caratteri di fuoco dentro ognuno di noi.
I fondamenti dell'economia, espressi in forma di ardite metafore, di immagini struggenti, di battute fulminanti e di raffinati processi logici sono le colonne d'Ercole del nostro mondo e, forse, della nostra anima.
L'incontro offre ai partecipanti la possibilità di individuare i fondamenti della "triste scienza" e di riflettere sulla loro "forsennata" pervasività.


Massimo Bertani, milanese, 52 anni, laureato in Filosofia all’Università Statale di Milano. Da venticinque anni opera nel settore finanziario. Ha creato, organizzato e diretto le strutture commerciali e di distribuzione di SIM, banche e assicurazioni italiane ed estere. Da quindici anni collabora con Giulio Baresani Varini, uno dei più noti gestori di patrimoni italiani, con il quale ha recentemente lanciato iniziative di formazione e assistenza riservate ai risparmiatori. Dal 2013 docente ISIA Firenze
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus