Ministero della pubblica istruzioneAfam

Less is Next 2012

Less is Next


L'edizione 2012 di LESS IS NEXT si è svolta in concomitanza con la giornata mondiale dell'ambiente indetta dall'ONU.

In questo presente in movimento chiamato futuro, ogni manifestazione umana segue o tradisce il proprio ritmo. Lineare o circolare il tempo orienta le nostre scelte e ci dà la misura delle cose, la nostra biologia, la finanza, le distanze che percorriamo, come le relazioni che stipuliamo, tradiscono o esauriscono le nostre aspettative".

Nella IV edizione LESS IS NEXT ha scelto il ritmo come il tema portante della giornata. Il format ha privilegiato ancora una volta un taglio trasversale, in cui il tema è stato sviluppato nelle sue diverse accezioni, dalle più immediate, legate alla sfera sensoriale, a quelle più propriamente speculative, con il fine di aprire una riflessione critica sui ritmi di vita contemporanei.

Gli speaker della mattina sono stati chiamati a rielaborare il tema del ritmo, fornendo al pubblico differenti chiavi di lettura del contemporaneo e lasciando ai giovani progettisti la possibilità di ideare scenari futuri. Le voci dei relatori si alterneranno a intermezzi musicali, suggestioni sonore e visive, in un contesto ricco di stimoli che accompagnerà il pubblico in una dimensione partecipativa dell’evento.

In questa IV edizione un’attenzione particolare è stata dedicata alle nuove tecnologie, gli studenti hanno avuto l’occasione di approfondire il rapporto tra l’innovazione e il suo impiego concreto e consapevole, verificando la sostenibilità dei ritmi contemporanei tramite la progettazione.

È possibile vedere le foto di tutte le edizioni e seguire gli aggiornamenti anche sulla pagina Less is Next su Facebook.




 
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus