Ministero della pubblica istruzioneAfam

Tubiamo

Parete portaoggetti


Studenti Barbara Bagnoli, Chiara Bagnoli, Martina Fersini, Valentina Vergine
A.A. 2008 - 2009
Corso Interior Design
Docenti Franco Raggi, Andrea Spatari

Tubiamo è una parete porta oggetti ed espositore per negozi, che prevede il riutilizzo di tubolari in cartone provenienti dal settore cartotecnico e tessile, associati ad un pannello composto da legno e polistirene espanso. La filosofia del progetto nasce dai valori di sostenibilità, riciclaggio, componibilità e personalizzazione. I tubi tagliati, di vari spessori e profondità, vengono innestati nella parete portante in legno. Quest’ultima, già munita di fori, permette la disposizione in modo libero dei cilindri, a seconda delle esigenze del punto vendita; con la possibilità di creare molteplici composizioni. Tubiamo può esporre: t-shirt (inserite arrotolate all’interno del tubo) foulard, sciarpe, completi intimo, cravatte, cinture, oggettistica e decoro (bijoux, fiori) ecc.
È quindi uno spazio espositivo che può plasmarsi a seconda delle superfici a disposizione e degli articoli da esporre, configurando in modo affascinante e sempre diverso l’arredo dello shop.
I tubi tagliati possono inoltre trasformarsi in veri e propri packaging del prodotto acquistato. Il tubo consegnato, potrà in seguito essere sostituito, da parte del commesso, con un altro cilindro vuoto, ed andare a comporre nuovamente la struttura espositiva; ma il tubo può anche diventare una manifestazione del brand. Tale processo di brandizzazione può avvenire tramite adesivi ed eventuali scotch che lo personalizzino, sia all’interno del negozio stesso, sia nel momento dell’acquisto come packaging.


Segnalazioni

2009 in mostra presso lo stand ISIA di Firenze al Salone Satellite all'interno del Salone del Mobile di Milano 2009, Milano
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus