Ministero della pubblica istruzioneAfam

OpenMaji

Dispositivo portatile per la potabilizzazione dell'acqua nei paesi poveri

Studenti Lorenzo Banchini, Antonio Scribano
A.A. 2009 - 2010
Tesi di II livello
in Design del Prodotto
Relatore Giovanni Del Signore
Correlatore Gilberto Corretti
Collaborazioni prof. Brian Clarke - University of Surrey
Marco Tognetti - Studio Lama
Paolo Giglio - Console onorario dell'Italia in Niger

OpenMaji è un dispositivo portatile per la potabilizzazione dell’acqua studiato per essere utilizzato nei paesi poveri, dove l’acqua inquinata uccide 1,8 di bambini ogni anno. Utilizzando 2,25 gr di sale, 75 ml d’acqua e una dinamo, è in grado di creare una soluzione di ipoclorito di sodio utile a potabilizzare dai 30 ai 50 litri d’acqua in funzione della carica virale della stessa. Come affermato dalla WHO “Tra i disinfettanti l’acqua, il cloro libero è il più utilizzato, il più semplice da usare e il più economico.”. Nella progettazione del dispositivo è stata tenuta in conto la semplicità d’uso, la durevolezza, l’utilizzo di tecnologie semplice, la riparabilità e l’espandibilità tramite la connessione di fonti di energia fino a 12V.

Segnalazioni
2010 Selezione al concorso “K-Idea”
2012 Menzione al concorso "Design e Mediterraneo 2"

Link
www.openmajiproject.com

Contatti
a.scribano@openmajiproject.com

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus