Ministero della pubblica istruzioneAfam

Free Man

Recupero responsabilmente libero della propriocezione


Studente Giulia Redi
A.A. 2009 - 2010
Tesi di I livello in Disegno Industriale
Relatore Giorgio Berretti
Correlatore Michela Deni


Riprogettazione, in chiave tecnologica, della pedana oscillante utilizzata in fisioterapia per la riabilitazione propriocettiva.
Free Man addiziona alla tradizionale pratica di utilizzo una serie di sistemi di controllo del movimento che garantiscono la corretta esecuzione degli esercizi indicati dal fisioterapista e consentono una personalizzazione di questi ultimi in base alle reali esigenze fisiche del paziente.
Il progetto non ha come unico fine lo sviluppo tecnologico dell’oggetto ma anche e soprattutto un miglioramento dei rapporti interrazionali che si vengono a creare fra esso e i suoi fruitori.
L’obiettivo è l’aumento di potenzialità della pedana tramite una redistribuzione delle responsabilità fra i soggetti partecipanti all’azione: fisioterapista, paziente e Free Man.

Segnalazioni
2010, in concorso al Premio Internazionale delle Arti 2009, Pontedera

Contatti
my.ready.made@alice.it

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus