Ministero della pubblica istruzioneAfam

Siliano Simoncini

Mail
siliano.simoncini@isiadesign.fi.it

Profilo

Siliano Simoncini è nato a Pistoia nel 1941 città, dove attualmente risiede.

Diplomato al Magistero d'Arte di Firenze, dal 1966 al 2002 è stato titolare della cattedra di “progettazione” per il textile-design. Al 1980 risale l’incarico presso l’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA) di Firenze; in questa istituzione ministeriale, che offre studi a livello universitario di Industrial Design e Comunicazione, è tuttora docente di “Ricerca Visiva”. Dagli anni ’80 al 2004, nella stessa scuola, è nominato nel Comitato Scientifico Didattico come rappresentante dei docenti, e in tale ruolo ha mantenuto contatti con il Miur da quando è stata varata la riforma delle istituzioni a livello universitario: Isia, Accademie di Belle Arte, di Danza e Conservatori. La sua formazione, essenzialmente orientata verso l'esperienza artistica e letteraria, lo porta a intraprendere un percorso parallelo a quello dell'insegnamento e rivolto all'attività pittorica. Fin dall'adolescenza scrive testi poetici (da più di trenta anni, essenzialmente haiku) che periodicamente sono pubblicati su riviste del settore.  Il suo contributo critico nell’occasione di mostre, presentate da artisti contemporanei, è considerevole. Inoltre, ha pubblicato monografie su autori moderni come Sigfrido Bartolini. È stato collaboratore delle riviste locali Il Tremisse e 0573. Indicativo è stato il suo ruolo all’interno del Centro di Documentazione sull’Arte moderna e Contemporanea Pistoiese come nella Commissione Tecnica delle attività espositive del Comune di Pistoia con il ruolo di esperto del settore. Ha collaborato frequentemente con l’Ufficio Cultura della Provincia.

Negli ultimi cinque anni è stato curatore di mostre, commissionate dalla Fondazione Banca di Vignole (PT), inerenti alle arti visive pistoiesi dal primo novecento a oggi. Contemporaneamente ha curato la realizzazione di parchi ambientali come Il sentiero dell’amicizia - Arte nella natura - in viale Regina Margherita all’Abetone. Al 2015 risale l’allestimento di uno spazio espositivo del Corpo Forestale dello Stato a Piandinovello, in cui sono stati sistemati i progetti dell’esperienza artistica abetonese.

Materia

Ricerca Visiva

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus