Ministero della pubblica istruzioneAfam

Mauro Cozzi

Mail
mauro.cozzi@isiadesign.fi.it

Profilo
Nato a Firenze (1948), architetto, dal 1981 tiene i corsi di Storia del design nell'Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA). Dal 1998 è professore associato di Storia dell'architettura, insegna attualmente alla Scuola di Ingegneria di Firenze. Si è interessato dell'architettura del Cinquecento (una monografia su Antonio da Sangallo il Vecchio) e soprattutto dell'Ottocento e del Novecento, con circa un centinaio di lavori: un elenco si trova nella pagina di Unifi. Ha pubblicato un libro significativo su I Coppedè (1982, con R. Bossaglia); da solo o con altri studiosi si è occupato delle vicende ottocentesche del duomo di Firenze (1987) e con tre diversi volumi dell'edilizia in Toscana dal XVII al XX secolo; nel settore delle arti applicate e decorative ha dedicato monografie alla storia dell'alabastro di Volterra e all'industria artistica del medio Ottocento (1996). Ha inoltre collaborato al Dizionario Biografico degli Italiani della Treccani e, sotto la direzione di F. Braudel, a Prato, storia di una città. Ha prodotto studi sull'architettura dell'industria, sull’attività di architetti, ingegneri e impresari edili del primo Novecento e, a più riprese fino ad oggi, sul rapporto tra architettura e fotografia. Nel 2001 con E. Godoli, ha curato gli atti del convegno su Angiolo Mazzoni (Skira) e, nell'ambito del medesimo filone di ricerca (PRIN 2002-2004), gli atti del convegno sull'architettura ferroviaria dell'Ottocento; si è interessato dei Palazzi delle poste italiane nel periodo fra le due guerre (per la collana Laterza, diretta da V. Castronovo), dell'architettura e il décor delle sale cinematografiche. Recentemente ha prodotto studi su Firenze capitale, su Giovanni Michelucci, su Pier Luigi Nervi e sul rapporto tra Futurismo e neoavanguardie. Ha curato il volume Schegge futuriste (Olschki, 2012). Svolge anche attività come giornalista-pubblicista, tessera n. 68263.

Materie
Storia dell'Arte e delle Tecniche
Storia e cultura del Design

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus