Ministero della pubblica istruzioneAfam

Pirandello

Tavolino da soggiorno in vetro curvato

Studente Antonio Scribano
A.A. 2007 - 2008
II anno Biennio Design del Prodotto
Corso Progettazione
Docenti Gilberto Corretti, Giovanni Del Signore


"Pirandello" è un tavolino da soggiorno progettato per Sovet il cui progetto parte dalla domanda "A cosa serve un tavolino in soggiorno?". Oltre ad ironiche risposte quali "A sbatterci gli stinchi", un tavolino da soggiorno ha due funzioni principali: da una parte è un elemento d'arredo (aspetto estetico) e dall'altra è un elemento funzionale (aspetto funzionale) legato all'uso che di solito gli utenti ne fanno (dal riempirlo di soprammobili al poggiarci i piedi guardando la tv). Per quel che riguarda l'aspetto estetico, ho scelto di giocare su due concetti antitetici dipendenti dal materiale (il vetro curvato): il vetro è infatti un materiale trasparente (quindi visivamente leggero) e possiede un'elevata densità (fisicamente pesante). L'aspetto funzionale, come detto, è invece dipendente dall'uso che l'utente fa dell'oggetto. E' stato quindi necessario decifrare quelli che possono essere gli uso da parte dei fruitori. Per fare ciò, ci si è ispirati all'estremizzazione dei personaggi che viene frequentemente utilizzata nella letteratura. Ho quindi ideato 3 personaggi: il lettore, il fascinoso, il festaiolo, creando una storia per ciascuno di questi personaggi. Partendo da queste tre storie ho creato degli elementi aggiuntivi in profilati a sezione circolare di acciaio, curvati adeguatamente per assolvere la funzione ad essi destinati. Il progetto presenta molteplici possibilità di sviluppo. Ideando altri personaggi, è infatti possibile proporre sempre nuove estensioni per adattare il tavolino a nuove funzioni.


Link
esseredesigner.blogspot.com/2008/10/tavolino-da-soggiorno-pirandello.html

Contatti
chemicalrulez@yahoo.it

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus