Ministero della pubblica istruzioneAfam

Trap

Attacco soft front-in da snowboard

Studenti Nicola Volpini, Simone Andrea Rossi
A.A. 1996 - 1997

Docente Biagio Cisotti




L'attacco Trap è stato progettato per facilitare e velocizzare le manovre di regolazione, d'aggancio e sgancio degli scarponi soft alle tavole da snowboard.
L'attacco Trap, anziché utilizzare le normali fasce a cricchetto impiegate negli attacchi in commercio,in cui è necessaria una laboriosa operazione d'aggancio-sgancio,dispone di due slitte che ruotano in avanti grazie a due cerniere anteriori e,trovata la giusta tensione delle strap sullo scarpone, non sono necessarie ulteriori regolazioni.
Grazie ad un meccanismo interno si può, infatti, premere un pulsante, sganciare le slitte e quindi le strap a loro collegate.Un meccanismo a molla permette alle slitte di alzarsi automaticamente liberando lo scarpone.
 Per l'operazione d'aggancio è sufficiente posizionare lo scarpone nell'attacco e chiudere le due slitte compiendo una pressione verso il basso fino a far scattare il meccanismo di ritenuta delle slitte stesse.
L'aspetto formale si è reso concreto, enfatizzando la robustezza e la resistenza alle sollecitazioni dell'attacco sulle piste e al sovradimensionamento dei pulsanti di sgancio e delle linguette delle strap per permetterne un facile utilizzo con i guanti da neve.
Dal punto di vista economico, l'utilizzo dei comuni velcri al posto delle complesse fasce a cricchetto, permette all'attacco Trap di rimanere in linea con i costi di un normale attacco soft da snowboard.




Segnalazioni
1998, XVIII Premio Compasso d'Oro sezione giovani

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus