Ministero della pubblica istruzioneAfam

Insegnami

Campagna di sensibilizzazione: Abbattere Barriere Comunicative

Studenti Jessica Bartolini, Eva Falleni, Giulia Tonelli 
A.A. 2009 - 2010
Tesi di I livello in Disegno Industriale
Relatore Massimiliano Pinucci
Correlatore Vitolo Vania, Assistente comunicativo Ens Livorno
Collaborazione Ente Nazionale Sordi Livorno


“Sono un poeta,
creatore di sogni.
Vorrei lasciarvi un messaggio:
è in una frase difficile da dire…”
(R. Pigliacampo)

Insegnami promuove la conoscenza e l’utilizzo della Lingua dei Segni nell'area dell'integrazione comunicativa rivolgendosi ad una società che continua a strutturarsi unicamente su modelli di persone udenti. L’obiettivo che si pone questa campagna è, in primis, quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche connesse alla sordità: problematiche non solo individuali (legate al sordo come individuo nella società) bensì collettive, legate perciò all’ambiente sociale ed al contesto culturale nei quali sordi ed udenti si trovano ad interagire nella quotidianità.

Lo scopo del nostro lavoro è quindi duplice:
- aprire una finestra sul mondo dei sordi e sulla loro cultura, per farla scoprire a chi ne è ignaro; creare interesse e curiosità tra gli udenti, dare loro un’immagine concreta di una disabilità invisibile.
- dimostrare ai non udenti che è possibile superare le barriere comunicative quotidiane attraverso l’uso di diverse strategie comunicative, e creare un rapporto di maggior apertura nei confronti della comunità udente, cercando di trasmettere l’importanza del concetto di adattamento da entrambe le parti.
La campagna che proponiamo si compone di:
. manuale di conversazione
. poster, cartoline
. t-shirt
. banner
. sito web + blog
La campagna ruota principalmente attorno all’oggetto editoriale, un piccolo Manuale di conversazione, ed agli incontri promossi dall’ENS di Livorno. L’obiettivo primario di questo mini-manuale è, nell’ottica della campagna, quello di diffondere la conoscenza di un certo tipo di linguaggio, attraverso la distribuzione e la libera consultazione in librerie ed esercizi commerciali della città, principalmente tra la comunità udente; mentre in un ottica più generale, ciò che si vuole è evidenziare in che modo può veramente realizzarsi l’integrazione tra le varie strategie comunicative utilizzate nel manuale stesso, quali messaggio iconico (disegno, segno, fotografia), lis (dattilologia, lessico segnico), italiano segnato esatto (rispettando la struttura grammaticale), lingua verbale scritta.
Vediamo quindi il Manuale non solo come oggetto di incontro tra culture, ma più di ogni altra cosa come input alla nascita di altri oggetti che, come questo, speriamo andranno a svolgere una funzione di integrazione alla comunicazione in luoghi pubblici e di vita sociale della città, quindi in maniera più approfondita e specifica.


Link
www.enslivorno.it

Contatti
zulyetta_87@yahoo.it
jessbartolini@gmail.com
evenfalleni@gmail.com

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus