Ministero della pubblica istruzioneAfam

Il progetto Prina

Una piattaforma collaborativa per il design nautico
Interventi e riflessioni

ISIA Design Firenze – Il progetto Prina
A cura di Massimiliano Pinucci
Contributi di Giuseppe Furlanis, Michele Coluccia, Massimiliano Pinucci, Francesco Fumelli, Giuseppina Anna Di Lauro, Giuseppe D'Urzo, Franco Tecchia, Anthony Lee, Antonio Glessi, Mario Donato Santucci, Federico galliano, Giommy Bazzoni, Rodrigo Rodriquez, Costantino Raspi, Andrea Scoglio
Progetto grafico Max Pinucci e Sara Profeti, MBVision
Collana Didattica del Design
Editrice Alinea, Firenze
Anno 2007

Il progetto PRINA ha come obiettivo la realizzazione di una piattaforma informatica quale strumento di gestione remota dei processi di progettazione nella cantieristica nautica. PRINA è realizzato da un gruppo di aziende toscane del settore della nautica, del design, della ricerca e della comunicazione affiancate dall'ISIA di Firenze. All'utilizzo nel comparto aziendale, si affianca un impiego nell'ambito della ricerca. Caratteristica della piattaforma è favorire il lavoro collaborativo in ambiente virtuale, ponte remoto tra progettisti, designer, aziende e committenti. Attraverso un'interfaccia d'immediata comprensione sarà possibile il dialogo con applicativi web-based che, attraverso comuni browser, permettano una efficace gestione dei processi progettuali.
L'obiettivo è ottimizzare i tempi e i costi della filiera produttiva, riducendo le dispersioni e aprendo spazi speculativi per la ricerca e l'innovazione. Un tavolo di dialogo capace di strutturare, attraverso il web, nuove logiche nella progettazione e nella condivisione delle informazioni in tempo reale per la realizzazione di prodotti in ambiente nautico.

Link
www.alinea.it
www.progettoprina.com

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus