Ministero della pubblica istruzioneAfam

Digital Medina

Conversazioni 2002-2005

ISIA Design Firenze – Digital Medina

A cura di Mirko Tattarini
Prefazione di Arthur Kroker
Interventi di Giuseppe Furlanis, Matt Checkowsk, Jorge Ramirez Gutierrez, Francois Burkhardt, Uwe Brueckner, Mike Cina, Michael Young, Stefano Maria Bettega, Laura Parigi e Giulia Zappa
Contributi di Derrick De Kerchove, Kazunori Kaneiri, Gabriela Ramirez e Niko Stumpo
Progetto grafico Mirko Tattarini, Lagos
Collana Teoria e Cultura del Design ISIA
Editore Gangemi, Roma
Anno 2005

Si può opporre allo spauracchio dello scontro tra civiltà e all'asfissia dei tempi una Medina Digitale come nuovo modello metodologico per la progettazione?
E in tal caso come ridefinisce i contorni di quest'epoca?

A tre anni di distanza dalla conferenza internazionale "X-Media 3 - Digital Medina", la culla della cultura araba così come di quella occidentale, luogo sacro e centro di commercio millenario, diventa in questa raccolta di saggi il paradigma di una nuova ecologia della produzione e dell'estetica diffusa, sintesi tra lo scambio delle merci e quello del sapere. A partire da tale modello gli autori -teorici e designer provenienti dal web, dalla grafica, dal cinema e dall'architettura- leggono la contemporaneità con gli strumenti del design, delineando una mappa dei più attuali scambi di culture tra centro e confini in continua ridefinizione.
Ne emergono scenari molteplici, under e overground, che pur dimostrano un'inattesa concordanza di auspici e tensioni utopiche. Esistono, all'ombra del minareto nuove propositività emergenti dalla cultura del progetto? L'urgenza di confrontarsi con problematiche di scala planetaria sembra suggerire non più ipotesi di restyling debole e accomodante quanto la necessità di un deciso e responsabile intervento progettuale.


Link
www.digitalmedina.it
www.gangemi.com

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus