Ministero della pubblica istruzioneAfam

Eventi

Evento conclusivo e premiazione vincitori PNA 2018

Lo scorso venerdì 19 ottobre, si è tenuto, presso la Sala d’Arme di Palazzo Vecchio a Firenze, l’evento conclusivo dell’edizione 2018 del Premio Nazionale delle Arti, sezione “Design”, bandito ogni anno dal MIUR, nell’ambito delle attività di promozione artistica, organizzato quest’anno da ISIA Firenze.

Il tema della XIII edizione del Premio Nazionale delle Arti è: “Diritti e design: tracce per una qualità civile del progetto”. L'evento si è aperto a candidature di progetti che ispirati ai principi fondamentali della Costituzione Italiana, in particolare a quanto enunciato negli articoli 2 e 9:

“La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.” (Articolo 2)

“La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.” (Articolo 9)

La Giuria, composta da Claudio Germak (presidente), Medardo Chiapponi, Daniela Piscitelli e Andrea Di Benedetto ha selezionato 19 progetti e attività di ricerca tra gli oltre 50 progetti in concorso provenienti dalle principali università e scuole di design italiane. Gli 8 vincitori e menzionati sono stati premiati durante la serata.

I progetti selezionati rimarranno in mostra fino al 30 ottobre 2018, l'ingresso è libero.

title

Design per la cultura e lo sviluppo
Articolo 9 della Costituzione Italiana

tipologia: Progetto
Cora
Barca per il tempo libero
Nicole Giavaldi, Lorenzo Waller
NABA Nuova Accademia di Belle Arti di Milano

tipologia: Attività di ricerca
Universo su Roma
Progetto di ricerca per la valorizzazione del patrimonio storico-scientifico di INAF sul territorio romano e limitrofe, attraverso l’utilizzo di metodologie avanzate di comunicazione, adeguate alle differenti tipologie di fruitori
Federica Amato, Irene Carapacchio, Lorenzo Casciaro, Antonella Cerroni, Gretha Coluccia, Mariagrazia Ferraro, Giovanni Gioia, Benedetta Lusi, Federica Russo, Francesca Terrenzio
ISIA Roma

Design per i diritti
Articolo 2 della Costituzione Italiana

tipologia: Progetto
La forma dell'informazione sulle confezioni farmaceutiche
Augustina Cocco Canuda
ISIA Urbino

tipologia: Attività di ricerca
Igea
Il design al servizio della prevenzione delle patologie croniche
Camilla Bati, Mario Bernaudo, Ambra Bordacchini, Claudia Cassina, Antonio Conticello, Serena Correale, Andrea Del Prete, Alessio Dipaola, Alessia Izzo, Davide Merlo, Desiree Sisto, Marco Trevisani
ISIA Firenze

MENZIONI SPECIALI

Design per la cultura e lo sviluppo
(Articolo 9 della Costituzione Italiana)

tipologia: Progetto
Cicno: Manifattura 2.0
Design + Territorio + Artigianato
Luca Parodi, Marco Repetto
Università degli Studi di Genova

tipologia: Attività di ricerca
Welcome to Utopia2
Progetto di infografica sulle Lezioni di economia civile di Antonio Genovesi
Arianna Aldrovandi, Rachele Bozzato, Giulia Cennamo, Arianna Ciuni, Chiara Cognini, Diletta Comini, Laura Fantini, Eva Felletto, Sara Galici, Giulia Garoni, Michelangelo Greco, Alberto Longo, Susanna Lupi, Luca Mantovani, Giulia Mazzali, Noemi Montaquila, Meryll Reinton, Arianna Sacripanti, Erika Serafini, Gina Succi, Federico Trevisan, Maddalena Zanella
Accademia di Belle Arti di Bologna

Design per i diritti
(Articolo 2 della Costituzione Italiana)

tipologia: Progetto
Mimo
Sistema di monitoraggio per cefalee primarie

Tommaso Mazzoni
ISIA Firenze

tipologia: Attività di ricerca
Design is blind
Lo sport per soggetti con disabilità visive
Giovanni Dipilato
NABA Nuova Accademia di Belle Arti di Milano


>> verbale della Giuria

_
ph Filippo Vinciani
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus