Ministero della pubblica istruzioneAfam

Eventi

Tavola rotonda: Disegnato con la scienza. Scienza, Design, Innovazione, Impresa

Il connubio tra scienza e design è generatore di innovazione per le imprese e innesco per la nascita di nuove realtà. In una tavola rotonda si confronteranno su questo tema il Rettore dell’Università degli Studi di Trieste e il Direttore di ISIA Firenze assieme a imprenditori e rappresentanti del mondo degli investitori.

Verranno presentati i progetti frutto della collaborazione tra UniTS, ISIA Firenze e SISSA, una serie di strumenti indossabili, non invasivi per patologie croniche e che adottano soluzioni tecnologiche innovative. Sarà l’occasione per mostrare come un gruppo di studenti possa percorrere il sentiero che va dalla scienza, al design, all’innovazione e infine all’impresa.

Prendendo spunto da questi casi di successo, frutto di una collaborazione tra l’Università di Trieste e l’ISIA di Firenze, seguirà una discussione aperta che vedrà coinvolti esponenti di tutte le tappe di questo percorso: interverranno infatti il Rettore Maurizio Fermeglia, il Direttore dell’ISIA di Firenze Giuseppe Furlanis, Renzo Chervatin di Unicredit, che condividerà l’esperienza StartLab, Carlo Asquini, Business Angel (membro di Italian Angels for Growth Milano e fondatore di Unicorn Trainers Club Udine), Lorenzo Pacorini imprenditore e Michele Balbi, fondatore e presidente di Teorema, promotore del programma TILT (il Digital Hub dedicato allo sviluppo delle start-up nel mondo dell’Information Technology). Modera Fabrizio Albergati, Marketing and PR Director at Teorema Engineering e già Responsabile Information Worker Business Group di Microsoft Italia.

L’evento “Disegnato con la Scienza” si terrà il prossimo martedì 6 marzo dalle 11 alle 13 presso la Sala Cappella della Casa del Comandante, Ex Ospedale Militare, in Via Fabio Severo 40 a Trieste. L’incontro è aperto al pubblico, i posti sono limitati.

Per info:
disegnatoconlascienza@isiadesign.fi.it
www.isiadesign.fi.it/disegnatoconlascienza
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus