Ministero della pubblica istruzioneAfam

Eventi

La Cura, Nefula e ISIA Firenze a NetFutures 2017

NetFutures 2017 è il principale evento organizzato dalla Commissione europea per esplorare il futuro di Internet, dell’economia e della società che quest’anno si svolge il 28 e 29 giugno a Bruxelles.

L’ISIA di Firenze è presente nel padiglione “STARTS – Science Technologies and the Arts” con il progetto “The Futures of Works“ realizzato dagli studenti del corso di Progettazione digitale multipiattaforma tenuto dai professori Salvatore Iaconesi e Oriana Persico in collaborazione con Nefula – Near Future Design Studio. Il progetto “The Futures of Works“ si compone di series design fiction realizzati dagli studenti sotto forma di video immersivi e “pretotipi” per esplorare le trasformazioni del mondo del lavoro.

title

Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, sono presenti alla conferenza non solo nella veste di docenti ISIA ma anche in quella di artisti/ricercatori con il progetto “BodyQuake”, una creazione realizzata con Francesca Fini, AOS, HER, Neuromed, AVnode e Live Performers Meeting e ospitata sempre all’interno del padiglione “STARTS”. Padiglione curato da Martine-Nicole Rojina (Mpathy), che riunisce performace, lavori e mostre uniti dall’esplorazione di nuovi possibili scenari in cui arti, design e ricerca collaborano in modi inaspettati, mettendo insieme studiosi, pionieri, performer e studenti.

In mostra anche la collection “Fashion On Brainwaves“, di Jasna Rok che usa le onde celebrali per animare abiti futuristici e All_Che_Me, una performance immersiva realizzata da PERMEABLE, in cui le onde celebrali creano un dialogo fra luce, musica e danza.

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus