Ministero della pubblica istruzioneAfam

Sabrina Sguanci

Mail
sabrina.sguanci@isiadesign.fi.it

Profilo
Sabrina Sguanci, designer e coordinatore creativo, predilige visioni e strategie d’insieme per lo sviluppo di prodotti e collezioni in particolare volte all’artigianato artistico. Tali strategie riguardano in particolare il trasferimento tecnologico compatibile, sostenibile e orientato alla personalizzazione attraverso le logiche della digitalizzazione produttiva.

Fin dai tempi dell’università si interessa al binomio tecnologie innovative - materiali atavici con una tesi di ricerca conseguita all’Isia di Firenze, della durata biennale, dal titolo “Tra memoria e tecnologia. Stoviglie in terracotta da fuoco” svolta con il CNR - ISTEC di Faenza e Vulcania. Tale tesi confluisce in due brevetti per tipologie di terracotta innovativa.

Svolge attività di ricerca sulle convergenze tra tecnologie materiali innovative con materiali atavici, tecniche e processi di lavorazione tradizionale, e dinamiche relative a nuovi stili di vita e in chiave di antropologia dei consumi. Tali ricerche sono orientate e tradotte per lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi per il sistema imprenditoriale in genere, per l’artigianato, la piccola e media impresa e l’autoproduzione regionale.

Dal 1996 collabora e lavora per Artex, Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana come designer su progetti per lo sviluppo territoriale d’impresa tra cui Trend of 2000. Poi come designer e responsabile creativo per l’immagine del centro e per lo sviluppo di collezioni di prodotto distribuite nei più importanti bookshop museali tra i quali: Galleria degli Uffizi Firenze, Musei Capitolini, Galleria Borghese a Roma, National Gallery di Washington DC, Montreal Fine Arts Museum, Museé du Louvre, Van Gogh Museum Amsterdam e altri.
Dal 2004 si occupa dell’area ricerca e innovazione per l’artigianato artistico, un sistema produttivo fluido che necessita di una costante ridefinizione degli strumenti progettuali funzionali allo sviluppo innovativo di tale indotto. In contatto con i maggiori centri di ricerca toscani cura progetti, seminari e workshop, eventi espositivi nell’ambito del design e del trasferimento tecnologico alle imprese. È curatrice da oltre 12 anni del progetto concorso internazionale Scenari di Innovazione, che coniuga saperi antichi dell’artigianato a competenze creative di Scuole e Università a orientamento artistico e progettuale della Toscana, Italia ed Europa, finalizzate allo sviluppo di nuove tipologie di prodotto. Molti dei progetti entrati in produzione, alcuni esposti nelle maggiori manifestazioni del design internazionale come Triennale Design Museum, Salone del Mobile, Salone Satellite, Homi Sperimenta.

Nell’ambito del design ha progettato prodotti, collezioni ed eventi per imprese italiane e organismi istituzionali tra le quali Electa-Museo Museo, Ceramiche Flavia del gruppo Bitossi, Regione Toscana, Smau, Firenze Fiera, Mostra Internazionale dell’Artigianato, Spa Navicelli, Gucci. Svolge attività di consulenza e direzione creativa per le imprese sui temi dell’innovazione di prodotto, processo, comunicazione e sostenibilità nelle produzioni.
Nel 2014 ha curato la mostra e la pubblicazione “Trasformazioni – Tecnologie, design e sperimentazione per l’artigianato”, per Artex Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana, a Smau Firenze. Tra il 2015 il 2016 ha curato il convegno “3Digitale, tra Arte Design e Artigianato” e il ciclo di seminari “Tecnologie Design materiali innovativi applicazioni per l’artigianato artistico”.

Link
Linkedin Sabrina Sguanci
Artex - Scenari d'Innovazione

Materia
Laboratorio di tesi progettazione
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus